Versace Red Jeans recensione

Versace Red Jeans è uno dei profumi più famosi di Versace, un marchio di moda italiano apparso nel 1994 e, in modo elegante e affascinante, unisce tutte le caratteristiche della profumeria di quel tempo. È un’entusiasmante e giovanile miscela di frutta e fiori, una versione quotidiana dei profumi da discoteca, come il cult Thierry Mugler Angel.

Gianni Versace Red Jeans

Naturalmente, il fatto che sia più adatto come profumo quotidiano non significa che sia un profumo meno potente. Versace Red Jeans è una delle fragranze più potenti e, allo stesso tempo, più convenienti sul mercato. Ma questo non sorprende, in quanto è stato creato in collaborazione con due uomini di grande talento: Jean Pierre Bethouart, che ha creato profumi come Cacharel Nemo, Fendi Palazzo e Givenchy Ange ou Demon e Gianni Versace, il re della moda.

Versace ci ha insegnato attraverso il profumo Red Jeans e altri della stessa collezione: Blue Jeans, Baby Jeans, Yellow Jeans, che non dobbiamo giudicare i profumi in base al prezzo o all’aspetto. La bottiglia poco appariscente e semplice nasconde una delle fragranze di altissima qualità, classicamente femminili, molto sofisticate ad un prezzo che è molte volte inferiore al prezzo usuale dei profumi. Lo trovi anche nella nostra classifica dei migliori profumi economici per donna e uomo.

Versace Red Jeans ha elementi di profumi sia moderni che classici. La composizione contemporanea formata da note floreali fruttate e saponose è fatta in modo tale che molte fragranze dell’inizio del XX secolo la inviderebbero. Vale a dire, ciò che ha caratterizzato i profumi in passato e che, purtroppo, è andato perduto nel frattempo, è che il tempo rivela il fascino e la bellezza dei profumi. Le persone non desideravano una gratificazione immediata ad ogni passo

Versace Red Jeans, come il mitico Mitsouko, con il passare delle ore diventa più morbido, più raffinato e seducente. Le note fruttate di ribes e pesca, che ci rinvigoriscono come succo appena spremuto in apertura, lasciano il ruolo principale a rose, sandalo e muschio, che creano una miscela saponosa pura e romantica che senti sul collo come un bacio mattutino di una persona cara. Se ti piacciono i profumi fruttati-floreali, che sono molto popolari oggi, assicurati di provare Versace Red Jeans e scoprire uno dei grandi il cui valore è noto oggi solo agli appassionati di profumi.

Note olfattive

Note di testa

Pesca, albicocca, fresia, ribes rosso;

Note di cuore

Mughetto, violetta, ninfea, ylang ylang, rosa; note di fondo: legno di sandalo, muschio, vaniglia.

Il creatore del profumo è Jean Pierre Bethouart.