Storia dei profumi: Acqua di rose

In questo articolo imparerai alcune cose interessanti su uno degli ingredienti più ricercati, lussuosi e più utilizzati nel mondo dell’industria dei profumi, dei cosmetici e della cucina: l’olio di rose e l’acqua.

L’acqua di rose è un prodotto dato dalla produzione di olio e ha numerosi utilizzi. Anche se gli antichi Greci e Romani usavano le rose per le loro proprietà gentili, abbellenti, lenitive e persino curative, la prima produzione di massa iniziò nell’antica Arabia. Da allora è ingrediente insostituibile in numerosi prodotti di lusso. L’olio di rosa a volte è chiamato oro profumato perché per un solo grammo di olio hai bisogno di circa 10 chilogrammi di fiori. Le più note sono due specie con il profumo più prominente:

  • Rosa Damascena che cresce principalmente in Bulgaria, Turchia e India;
  • Rosa Centifolia che cresce in Marocco, Egitto e, ovviamente, Francia.

In cucina, l’acqua di rose viene utilizzata nella cucina persiana e turca, oltre a torte, baklavas, torroni e marzapane. In Medio Oriente, l’acqua di rose viene spesso aggiunta a limonate, tè e persino caffè.

L’industria cosmetica ha trovato numerosi usi per l’acqua di rose, soprattutto nelle creme. In alcuni paesi, come l’India, viene applicato direttamente sul viso a causa del suo piacevole profumo e dell’effetto idratante. Gli ospiti dei matrimoni indiani vengono accolti con docce di acqua di rose.

L’acqua di rose è utilizzata anche in molte cerimonie religiose. Una miscela di acqua santa del pozzo di Zamzam e acqua di rose viene utilizzata per pulire la Kaaba nel mondo musulmano. Fa anche parte di altri riti. In India viene spruzzato durante le sepolture e nel cristianesimo viene utilizzato sin dai tempi bizantini.

Non c’è da meravigliarsi se la rosa è considerata la “regina dei fiori” soprattutto nell’industria dei profumi. Fa parte di molti profumi. I miei preferiti sono Stella McCartney Stella e Annick Goutal Rose Absolute.

Per quanto riguarda i profumi da uomo, il mio preferito in assoluto è Davidoff Zino. Imprevedibile miscela maschile di patchouli, rosa e legno di sandalo. È difficile da ottenere, ma una volta ottenuto non lo lascerai mai andare.

Usate Stella quando siete sole o avete compagnia, su uno yacht costoso o quando siete seduti su una panchina nel parco locale. Stella renderà ogni momento magicamente romantico.

Ragazzi, Zino è un profumo per uomini veri, forti e sensibili. Ti consiglio di indossarlo durante l’inverno; scalderà il tuo naso e numerosi cuori.